LABORATORIO TEATRALE PER ADULTI

condotto da Annalisa Morsella e Alessio Dalla Costa

 



IL VERBO DEGLI UCCELLI di Attar

A CHI SI RIVOLGE 

allievi o ex allievi di scuole di teatro con almeno un anno di esperienza o previo colloquio

QUANDO

tutti i mercoledì dalle 20.30 alle 23.00 dal 11 ottobre 2017 al 29 maggio 2018  

COSTO

500 euro + 20 euro quota di iscrizione associativa

Le prime due lezioni di prova sono gratuite.                

DOVE

Bottega delle Arti

Passaggio Teatro Osele di via  Suffragio 53 - Trento

NUMERO PARTECIPANTI

minimo 8 - massimo 15

PRIMO INCONTRO

mercoledì 11 ottobre 2017 

 

È prevista una performance finale aperta al pubblico 


IL VERBO DEGLI UCCELLI

Un giorno tutti gli uccelli della terra, quelli che sono conosciuti e quelli che non sono conosciuti, si riunirono in una grande conferenza: quando furono riuniti, l’Upupa, commossa e piena di speranza, prese posto in mezzo a loro."

 

Farīd al-Dīn ʿAṭṭār, poeta mistico persiano, visse tra il 1100 e il 1200. 

Il verbo degli uccelli, la sua opera più celebre, è un poema Sufi incentrato sull'allegoria del viaggio. 

I rappresentanti di tutte le specie di uccelli del mondo chiamati in assemblea dalla saggia Upupa, al fine di convincerli a partire alla ricerca del loro Re Simorgh.

Dopo forti opposizioni legate alle loro specifiche caratteristiche simboliche (il passero è timoroso, il pavone legato alla sua bellezza, il gufo al denaro e ai beni materiali...), 

gli uccelli decidono di partire e affrontare le 'sette valli', caratterizzate da ostacoli, pericoli, luoghi e personaggi simbolici. Il viaggio alla ricerca del Simorgh diviene dunque molto di più: un'esplorazione del 'mare dell'anima'.

 

Il percorso sarà incentrato su un lavoro di improvvisazione guidata, ricerca e caratterizzazione del proprio personaggio, e scrittura scenica della drammaturgia, a partire da brani del poema, immagini, musiche, dialoghi e monologhi in forma teatrale.

La rappresentazione finale sarà un'opera di gruppo del tutto unica, in cui ogni allievo avrà preso parte attivamente al processo creativo e alla messa in forma.

 

"I figli dell'illusione sono naufragati nella musica dei miei versi, ma i figli della realtà hanno penetrato i miei segreti."

 

FASI DI LAVORO

 

Esercizi di riscaldamento di base: corpo e voce

Analisi del testo: studio del tema e dei personaggi

Codici di approccio alla figura: spazio, tempo, energia

Creazione della figura: partitura fisica e vocale

Evoluzione dalla figura al personaggio

Improvvisazioni sul tema

Improvvisazioni sul personaggio

Scrittura scenica

Messa in scena dei materiali prodotti

 

 

Un allievo o allieva, su sua scelta, avrà la possibilità di scegliere se mettersi alla prova come attore o cimentarsi come aiuto regista in fase di messa in forma dello spettacolo.